lunedì 12 novembre 2012

doccia vs vasca

Un bel post leggero per allietare questo periodo che proprio spensierato non è...

Lo spunto mi è venuto perchè sempre più spesso vedo in giro pubblicità o stand nei supermercati o anche televendite di aziende che si offrono di  sostituire la tua "vecchia vasca" con una praticissima doccia, bella, enorme, multifunzione con idromassaggio, sauna, cromoterapia e via dicendo...
In aggiunta sento sempre più persone che fanno questo discorso: "Sai, ho ristrutturato il bagno, ho tirato via la vecchia vasca e ho fatto installare una doccia...." 
 "Mio fratello che abita sopra di me ha fatto i lavori in bagno, lui sì che li sta facendo bene, ha tirato via la vecchia vasca e ha lasciato solo la doccia..."  
"Per fortuna ho comprato casa ancora sulla carta, così ho fatto in tempo a far togliere la vasca di capitolato dal bagno padronale e a farmi mettere un'altra doccia"

perchè? perchè? perchè? perchè?

Penso a me e alla mia esperienza personale.
Nella casa dove abitavo con i miei genitori c'erano una vasca e una doccia, ma la vasca era talmente piccola che potevi starci solo seduto e ci si stava stretti comunque, quindi si usava solo fino a quando avevi tre-quattro anni, massimo cinque, dopodiché passavi direttamente e in maniera irreversibile all'uso della doccia.
Ogni tanto, in qualche albergo o in vacanza, capitavo se ero fortunata in qualche stanza con bagno privato dotato di  vasca ed era una piacevolezza lasciarsi a mollo a lungo nell'acqua ...e far riposare le gambe provate da lunghe escursioni montane o dalle fatiche di una giornata all'insegna dei giri turistici in città d'arte.
La vasca da bagno mi è sempre mancata da morire.
Quando sono andata a vivere con Rhett ci siamo sistemati in affitto in un appartamentino carinissimo . Era nuovo e funzionale, non mi mancava nulla fuorché...una bella vasca da bagno.
Quando abbiamo deciso di acquistare la nostra nuova casetta uno dei must per il bagno era la VASCA. Ho rifiutato di comprare appartamenti dove questa  era assente. 
Nel mio attuale appartamento ci sono due bagni, uno con doccia e uno con vasca.
Fermo restando che la doccia è mille volte più pratica e veloce e occupa meno spazio e tutti i vantaggi che volete IO NON RINUNCEREI MAI a un bel bagno caldo d'inverno , immersa nella schiuma e nel relax e a un bel bagno fresco che ti restituisce le forze nelle colanti giornate estive . 
E una doccia idromassaggio secondo me non può essere la stessa cosa, si è comunque o in piedi o seduti su uno sgabello, come ci si può rilassare, abbandonarsi completamente?
Quando sento queste persone che eliminano la possibilità di avere la vasca da bagno mi dispiace, si privano anche della possibilità di ritagliarsi dei momenti importanti ,magari rari ,fuori da tutto e da tutti , lasciando che lo stress scivoli via...


1 commento:

  1. E vuoi mettere la comodità della vasca per lavare trapunte, piumini...

    RispondiElimina